Walking & Trekking
    Un percorso di trekking verso il Vallone Porto di Positano: dal Golfo di Napoli a quello di Salerno.
    - Costiera Amalfitana -

     

    Questo itinerario unisce il Golfo di Napoli al Golfo di Salerno. Si snoda partendo da Santa Mari

    Questo itinerario unisce il Golfo di Napoli al Golfo di Salerno. Si snoda a del Castello, Vico Equense, attraversando la località di Montepertuso, per poi raggiungere a piedi Positano e ammirarne il Vallone Porto, un'oasi naturale dove nidifica il falco pellegrino, e dove in passato Federico II faceva catturare i falchi da addestrare per la caccia. Il Vallone Porto è stato inserito nei siti di interesse comunitario (area Sic) e si trova in area sottoposta a vincolo paesistico-ambientale. Sulla spiaggia di Arienzo all'ingresso del Vallone c'è un antico mulino ad acqua alimentato dal fiume Porto, da cui prende il nome questo Vallone, che sfocia proprio qui. Questo walking tour vi permetterà di vedere da vicino numerose piante mediterranee tipiche delle Costiere Sorrentina ed Amalfitana, quali la ginestra, il mirto, la valeriana, l'asperula, l'elicriso, l'iperico, il rosmarino, i cardi, i lecci, gli ontani, i carrubi e tante altre specie, e mentre passeggerete lungo il sentiero si apre una veduta mozzafiato sulla Costiera Amalfitana. Godrete di una vista speciale su Positano, Montepertuso, Nocelle e Vettica Maggiore. L'intero percorso è di media difficoltà con durata di circa 3 ore e mezza e con un dislivello di 200 m in salita e 650 ca in discesa. E' da Monterpertuso che poi si proseguirà verso Positano e il Vallone Porto, un canyon ancora selvaggio dalla ricca flora e fauna, grazie alla presenza di alcune piccole cascate. Per le sue caratteristiche naturalistiche e climatiche, nonchè per la presenza della piccola Salamandrina dagli occhiali, è paragonato alla Valle delle Ferriere di Amalfi, insomma ...un vero e proprio paesaggio da fiaba tra cascate, liane, felci e specie di animali rari e in via d'estinzione. In base alla stagione consigliamo abbigliamento leggero e comodo, scarpe da trekking, giacca a vento e/o copricapo + crema da sole